Impianti Fotovoltaici

Come funziona un impianto fotovoltaico?
Il funzionamento è molto semplice e si riassume banalmente in due parole: i pannelli, realizzati in silicio, catturano i raggi solari convertendoli in energia elettrica in bassa tensione. Questa tensione viene poi processata da un inverter che la trasforma per poterla immettere sulla rete elettrica di casa.

Incentivi
Con l’introduzione del Conto Energia, negli ultimi anni, questo settore ha avuto un grande sviluppo.
Con le ultime versioni del Conto Energia, sono stati introdotti gli sgravi fiscali, complice anche il notevole abbassamento dei costi di installazione di un impianto.

Tipologie di impianto
Ci sono 3 tipologie di impianto fotovoltaico:

  • impianto totalmente integrato: consigliato su superfici di nuova realizzazione, è in grado appunto di integrarsi con la struttura sulla quale viene posato
  • impianto parzialmente integrato: è il più versatile e diffuso data la semplicità di installazione ed adattabilità a tetti o superfici già realizzate
  • impianto non integrato: la sua tipologia di installazione (ad esempio negli gli impianti a terra) permette di realizzare superfici molto vaste con una gran quantità di Kwh prodotti.

Noi siamo in grado, anche grazie ai nostri partner, di offrirvi un’offerta completa, dalla progettazione all’installazione, seguendovi passo-passo nella realizzazione dell’impianto.

Comments are closed.